Non toccate la sardella: i cittadini insorgono

Non toccate la sardella. Più che ogni altro problema in Calabria a scatenare l’amarezza e la rabbia dei cittadini calabresi e non solo, è stata la messa al bando della sardella. Il pericolo – a causa del divieto di pesca di neonata di sarda – di non poter più gustare il prelibato caviale calabrese ha creato una reazione anche violenta e arrabbiata contro i responsabili politici […]

» Read more

Sardella al bando per colpa di Europa e Regione Calabria

Questo pezzo di pane e sardella nella foto non si può più mangiare. Vietato. Prodotto illegale per l’Europa. Illegale per lo Stato italiano che invece di difendere le sue diversità, non reagisce alle disposizioni di Bruxelles e continua ad autoflaggellarsi. Da sabato 28 marzo la sardella è stata messa al bando anche a Crucoli, il comune più famoso in Calabria per la […]

» Read more

Bentornato a casa vescovo Agostino

Bentornato a casa Padre Agostino. Un anno dopo la sua dipartita, il vescovo Giuseppe Agostino ha fatto ritorno nella sua chiesa di Crotone. Nella sua arcidiocesi di Crotone-Santa Severina della quale fu il primo arcivescovo. In quel Duomo, in quella terra per la quale dal 1973 al 1998 fece sentire la sua voce: forte con i potenti e umile con […]

» Read more

Protesta migranti blocca 106 ed aeroporto (FOTO E VIDEO)

Protestano per avere migliori condizioni di vita nel centro di accoglienza Sant’Anna ma mandano in tilt viabilità e trasporti attirandosi le ire anche di chi sta dalla loro parte. I migranti ospiti del centro di accoglienza Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto, stavolta hanno davvero esagerato. La loro manifestazione pacifica, durata praticamente per l’intera giornata di lunedì 16 marzo, ha causato […]

» Read more

Progetti sbagliati, strade come piscine (VIDEO)

  Viene proprio da dire: ma come li fanno i progetti a Crotone? Nella città che fu di Pitagora ed Alcmeone si permettono opere che ancora neppure completate mostrano già i loro limiti progettuali. E’ il caso della nuova strada (o qualsiasi cosa sia) davanti al cimitero di Crotone. L’opera ha fatto subito storcere il naso per via di quel restringimento […]

» Read more

Ragazzo scomparso telefona a casa: sto bene

Ha telefonato alla sorella Francesco Bruno, il 23enne di Cirò che era scomparso da casa nella serata del 25 febbraio. Sto bene ha detto il giovane spiegando si essersi allontanato  da casa volontariamente per questioni personali. I genitori del ragazzo – papà agricoltore, mamma casalinga – ne avevano denunciato la scomparsa nella serata del 26 febbraio ai carabinieri della locale stazione informando che […]

» Read more

A Capocolonna il ministero preferisce il cemento

Il parcheggio non è un parcheggio, il cemento serve a proteggere i reperti dalle intemperie  calpestio di centinaia di persone, ma per metterlo velocemente e risparmiare sono state utilizzate le betoniere, il progetto contestato non è quello definitivo e l’ingombrante tettoria da 150 mila euro sul mosaico va bene così. Questa in sostanza la risposta che il Ministero dei beni […]

» Read more

Alla fortezza di Le Castella tutti i matrimoni civili

Le Castella

Chi non ha mai sognato un matrimonio da favola in un antico castello? Il Comune di Isola Capo Rizzuto ha deciso di regalare questa possibilità a tutti i novelli sposi che decideranno di sposarsi in Comune. Anche se vengono da altre parti del Mondo. Lo scorso 17 febbraio la giunta comunale guidata dal sindaco Gianluca Bruno, infatti, con delibera numero […]

» Read more

Tir contro bus: strage evitata per un soffio

Un autobus pieno di studenti in un tranquillo giovedì di fine febbraio. Stanno rientrando a casa dopo cinque ore di lezione. Si ferma al semaforo che regola il traffico allo svincolo nord di Crotone per accedere alla statale 106: Deve andare verso le contrade. Direzione Nord. La luce del semaforo è rossa. L’autista frena ed aspetta. Scatta il verde. ingrana […]

» Read more

‘Meno giornali, meno liberi’, campagna per salvare l’informazione

Duecento testate, 3.000 posti di lavoro di giornalisti, grafici e poligrafici, 300 milioni di copie in meno: se Governo e Parlamento non ripristineranno i contributi per l’editoria 2013 (tagliati retroattivamente a bilanci già chiusi) e 2014 sono questi i numeri del disastro che si abbatterà sull’editoria non profit italiana, con costi per lo Stato più alti del valore del fondo. Nel […]

» Read more
1 2 3 4 8