Nicoletti, gioventù al potere in Serie B

Manuel Nicoletti

Entra in campo con numero 26 Manuel Nicoletti. L’annuncio di Giovanni Monte, speaker dello stadio Ezio Scida, al 45′ minuto del secondo tempo di Crotone-Modena anche se ormai a gara compromessa per i colori rossoblù, aveva un qualcosa di storico. In quel momento, in una gara del campionato di Serie B, entrava in campo un ragazzo di neppure sedici anni. Il […]

» Read more

Granoche, faccia da poker

Pablo Granoche alla fine dalla gara contro il Crotone

Le facce raccontano meglio di ogni altra cosa una partita. Ci sono quelle stupite del bambino che accompagna le squadre all’ingresso, quella impaurita di un portiere saponetta che si fa sfuggire in rete un pallone debole e centrale, quella scocciata di un presidente che non vede davanti a se la squadra che pensava di aver costruito, quella attonita di un […]

» Read more

Il Crotone si Mangia la Bari

Tre a zero e tutti a casa. I tifosi della Bari a dire il vero se ne sono andati via prima prendendosi lo sbeffeggio dei supporters del Crotone che non vedevano l’ora di ‘vendicare’ la sconfitta nei play-off. E così, come si sente nel video, è scattato il coro “ma che siete venuti a fa..’. Sul piano tecnico gli squali […]

» Read more

Crotone, prima vittoria sangue e arena

Sangue e arena. Più che uno squalo, il Crotone visto col Perugia è stato come un toro ferito che si rialza e batte il matador.C’è il sangue nella vittoria contro il Perugia, quello dei cuori di un gruppo di calciatori forse ancora inesperto per la Serie B ma che ha dimostrato come la determinazione supera la tecnica. Il sangue di […]

» Read more

La vittoria può attendere

Quando Pietro De Giorgio vede il pallone – calciato a tu per tu col portiere – sfilare ad un millimetro dal palo si inginocchia a terra e fa il segno della Croce. Non c’è nulla da fare: all’Ezio Scida la palla fa fatica ad entrare nella porta degli avversari del Crotone. Piuttosto accade il contrario: che gli avversari al primo […]

» Read more

L’uomo che segnava da dietro la porta

Quando al 33° del primo tempo di Crotone-Cittadella ha preso palla anticipando il portiere in uscita e si è portato sul fondo del campo tutti dagli spalti gli urlavano: passala in mezzo. Tutti nel campo pensavano: ora la crossa al centro. Invece Ernesto Torregrossa da San Cataldo provincia di Caltanissetta, ha stupito tutti: ha tirato in porta! Un tiro impossibile […]

» Read more

Karate, calci e lacrime

Assistere alle gare di kumite, specialità del Karate che implica il combattimento tra due avversari, offre un insieme di emozioni contrastanti, soprattutto quando si confrontano le categorie giovanili. Ci sono la concentrazione e l’ansia  prima di salire sul tatami; la determinazione e la paura quando si incrociano gli occhi dell’avversario; la forza e l’eleganza nel portare i calci o i pugni durante il […]

» Read more

Lo scontro, la paura e il fischio dell’arbitro che salva la vita

La paura si cancella dopo sette minuti quando un soccorritore della Misericordia si rivolge al pubblico dello stadio ‘Ezio Scida’ levando i pollici al cielo: tutto ok. Tutto passato. Il portiere del Crotone, Caio Gobbo Secco, si è ripreso. Un applauso liberatorio si alza dagli spalti. I giocatori in campo si fanno il segno ella Croce o ringraziano Allah levando […]

» Read more

Primavera, Crotone rimontato dal Latina

Cinque minuti di distrazione e una vittoria buttata al vento. La squadra Primavera del Crotone si fa rimontare da un Latina sornione quanto ben organizzato. I ragazzi di Pino Tortora giocano una gara a singhiozzo mostrando buone cose, ma sbagliando altrettanto. Soprattutto in fase di costruzione vanno a sbattere sempre contro il muro difensivo della formazione ciociara allenata dall’ex Juventus, […]

» Read more

Crotone e Vicenza: maglie a dura prova

Rossoblù e biancorosse. Le maglie dei calciatori di Crotone e Vicenza sono state le vere protagoniste di una partita scialba e decisamente brutta. Sarà stato anche perché sabato 27 settembre il Crotone entrava in campo con la nuova maglia di gara ufficiale e, forse gli avversari volevano portarsele a casa durante la gara. In ogni modo per l’azienda che le […]

» Read more
1 2 3 4