Crotone-Atletico Madrid (fotogallery)


Nonostante la sconfitta per 2-0 fa bella figura il Crotone, neopromossa in Serie A contro i vicecampioni europei dell’Atletico Madrid nell’amichevole giocata il 6 agosto 2016 allo stadio Gigi Marulla di Cosenza davanti a 15 mila spettatori.

Il Crotone tiene bene il primo tempo contro un Atletico Madrid a marcia ridotta. Simeone tiene fuori alcuni pezzi da novanta come Juanfran e Carrasco; in campo però ci sono Fernando Torres e Gabi che tuttavia non trovano mai spazio. La squadra di Davide Nicola non sente timore reverenziale e la mette sul ritmo e l’aggressività pressando su tutti i portatori di palla spagnoli. Poche le occasioni di gol. Palladino per i calabresi è  il più ispirato, ma la coriacea difesa spagnola non è facile da superare. Quando l’Atletico accelera si vede la differenza,  ma anche la retroguardia calabrese è sempre attenta.

Nella ripresa il due tecnici cambiano molto. Simeone mette dentro Juanfran e Gaitan,  mentre Nicola schiera i due nuovi Rohden e Simy. Il ritmo è  lento, il Crotone si batte ma gli spagnoli al primo errore lo puniscono con Gaitan che batte Cordaz su contropiede al 57′. Gli spagnoli ingranano la marcia e Cordaz è  chiamato agli straordinari. Nel finale doppia occasione per il Crotone che sfiora il pari con i colpi di testa di Gnahoré e Sampirisi.Allo scadere l’Atletico Madrid raddoppia con un altro rete di rapina di Augusto.