Crucoli, il Comune vende le case del borgo

Il Comune di Crucoli si trasforma in agente immobiliare per provare a rivitalizzare il centro storico del borgo collinare.  L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Vulcano, ha recuperato una iniziativa che la precedente giunta aveva avviato nel 2012 (quando Vulcano era vicesindaco) con lo scopo di vendere le case del centro storico di Crucoli sulla scia di una serie di acquisti (una quindicina in tutto) di abitazioni da parte di famiglie provenienti dall’Emilia Romagna.Si trattava in gran parte di pensionati della zona del ferrarese che avevano scelto le case del borgo di Crucoli come luogo dove trascorrere in piena tranquillità periodi di vacanza. Case che sono state ristrutturate e messe a nuovo.

Crucoli

Crucoli

La prima versione del progetto realizzata dal Comune permise  la compravendita di due appartamenti. Poi tutto si fermò. Il sindaco Vulcano ha deciso di riprenderlo in questo fine anno affidando il compito di portarlo avanti al consigliere Gabriele Cerchiara.
Il progetto, chiamato ‘Hotel Cortesia’ (la cortesia ormai è una fissazione del primo cittadino), prevede un censimento delle case del centro storico di Crucoli disponibili per la vendita. Le foto delle abitazioni in vendita, con tutti i dati catastali e le caratteristiche strutturali, infatti, saranno poi inserite sul sito internet www.hotelcortesia.it (ancora non attivo) la cui realizzazione è stata affidata alla ditta Gavit di Torretta di Crucoli.

“Il nostro scopo è rivitalizzare il centro storico. Per questo il Comune – spiega il consigliere Cerchiara – si rende disponibile a fare da intermediario immobiliare in maniera gratuita per chi ha intenzione di vendere le case nel centro storico. Dal momento in cui abbiamo pubblicato l’avviso sono state circa una ventina le adesioni che abbiamo ricevuto. Il nostro compito sarà quello di dare la massima visibilità a queste offerte e per farlo abbiamo acquisito un apposito dominio internet”.

Il centro storico di Crucoli, d’altronde, è uno dei più belli e ben tenuti della provincia. Dal borgo si domina la valle del Nicà ed il mare Ionio della vicina frazione di Torretta (appena 6 km); offre tranquillità ed accoglienza grazie alla sua gente sempre ospitale. Insomma, un posto perfetto per chi ama vivere in modo tranquillo.