Primavera, Crotone rimontato dal Latina

Cinque minuti di distrazione e una vittoria buttata al vento. La squadra Primavera del Crotone si fa rimontare da un Latina sornione quanto ben organizzato. I ragazzi di Pino Tortora giocano una gara a singhiozzo mostrando buone cose, ma sbagliando altrettanto. Soprattutto in fase di costruzione vanno a sbattere sempre contro il muro difensivo della formazione ciociara allenata dall’ex Juventus, Mark Iuliano. 
Partita decisamente brutta, condizionata dal forte vento di tramontana. con la squadra rossoblù che non riesce ad innescare l’attacco. Solo Voltan e Foresta nel primo tempo creano qualche problema agli avversari, mentre il portiere del Crotone, Calandra, deve intervenire in un paio di occasioni sulle conclusioni di Barone e De Carrolis. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.
Nella ripresa Tortora cambia l’assetto inserendo Colacchio al posto di Godano e portando più avanti il baricentro. Decisivo per il Crotone è l’ingresso in campo di Pupa la cui vivacità crea scompiglio nell’ordinato centrocampo ciociaro. Il Crotone spinge e passa al 71′ con un diagonale di Voltan. Qui, però, i rossoblù perdono la qualità di squadra e lasciano spazio agli individualismi in alcuni contropiedi che avrebbero potuto chiudere la gara.
Gara che, invece, si riapre e si chiude in cinque minuti grazie a due disattenzioni dei padroni di casa: al 76′ Sbordone da posizione decentrata segna il pari; all’81’ Celi da pochi passi mette a segno il gol del sorpasso. Il Crotone si risveglia e mette sotto assedio la porta di Slipabotte sfiorando, ad un minuto dalla fine il pari, ma il pallone colpito di testa da Foresta da pochi assi sbatte sulla traversa lasciando l’amaro in bocca ai tifosi giunti allo Scida.
Tabellino
Crotone 1
Latina 2
Crotone: Calandra, Faiello (85′ Mingiano), Nicoletti, De Marco, Assisi, Riggio, Voltan, Castorina (63′ Pupa), Godano (46′ Colacchio), Tripicchio, Foresta. A disp: Voce, Carvelli, Napoli, Cava, Drago, Morabito, Moriggi. All. Tortora

Latina: Slipabotte, Celli, Atiagli, Criscuolo, Ferrari, Maciucca, Selvaggio, Shahinas, De Carrolis (58′ Talamo), Barone, Torri (74′ Sbordone). A disp: Novara, Capanna, Bagnara, Ricci, Pellerani, Zeccolella. All. Juliano

Arbitro: Carlo Amoroso di Paola

Marcatori: 71′ Voltan (C), 76′ Sbordone (L), 81′ Celli (L)

Ammoniti: De Carrolis (L), Shahinas (L), Colacchio (C), Riggio (C)