Aeroporto, la Corte dei conti Ue: spesi male i fondi

Mentre lo scalo aeroportuale di Crotone brucia record di passeggeri grazie a Ryanair, la Corte dei conti europea boccia la gestione dei fondi strutturali investiti dal 2006 al 2011 per i lavori allo scalo pitagorico sottolineando come essa sia dipesa dall’indecisione della politica nello scegliere su quale aeroporti calabrese investire. E’ quello che si evince dalla relazione della Corte dei conti dell’Unione […]

» Read more