La vittoria può attendere

Quando Pietro De Giorgio vede il pallone – calciato a tu per tu col portiere – sfilare ad un millimetro dal palo si inginocchia a terra e fa il segno della Croce. Non c’è nulla da fare: all’Ezio Scida la palla fa fatica ad entrare nella porta degli avversari del Crotone. Piuttosto accade il contrario: che gli avversari al primo […]

» Read more